domenica 25 agosto 2013

Gompm Alm in Sudtirol


Scrivo da Merano, gustando pane nero ai semi di finocchio con speck e formaggio, passeggiando lungo il fiume e perdendomi con lo sguardo tra vette, pascoli e malghe... 
Respirando il gusto tirolese tra le vie, le piazze e nelle vetrine dei negozi...

Prima tappa escursionistica è GOMPM ALM, tipico maso altoatesino a 1800 mt slm che ti accoglie dopo una salita con la funivia dell'HIRZER (da Saltusio - Merano) a 1980 mt slm e una camminata di mezz'ora (1 ora e mezza con treenne, passeggino e cane!). 

 



Patio per pranzare all'aperto, zona attrezzata per pic nic con tavoli,  poltrone e divani (e sottofondo in filodiffusione radio SWISS JAZZ), terrazza panoramica con sdraio per prendere il sole, concerti e cinema all'aperto nelle sere d'estate.




la vista a valle
la vista a monte









Ci accompagna un sole caldissimo e profumo di piatti cucinati con tradizione e passione.






Anche se la voglia di wurstel e speck è insistente non so resistere ai finferli freschi, preparati in insalata biologica e mozzarella. Non pensavo potesse esistere un'insalata più gustosa e croccante di quella dell'orto del nonno... qui l'ho trovata: è quella dell'orto biologico del maso, coltivato a 1800 mt: insalata, carote e pomodorini hanno un gusto croccante, fresco e amabilmente dolce.                                         


Nella foto si può vedere l'orto biologico e sullo sfondo il forno dove ogni domenica (e noi casualmente siamo capitati in domenica) si prepara e si cuoce pane fresco.


Pane nero ai semi di finocchio: è possibile anche acquistarlo e metterlo nello zaino ancora caldo in vista della scarpinata che vi aspetta per scendere a 1400mt circa per arrivare alla stazione della funivia di Prenn e ritornare a Saltusio (come abbiamo fatto noi).  


Cos'altro abbiamo mangiato per pranzo?

Pane nero con semi di finocchio, servito con burro e salsa allo yogurt; presentato su un vassoio di legno con il pizzo della nonne (très chic per essere in alta montagna!)


Canederli con tartufo estivo e spinacini bio.
Semifreddo al miele con albicocche sciroppate fatte in casa.


Dolci a base di pasta dolce (una specie di gnocco fritto) ripieno di varie tipologie di marmellate home made. Stupore all'accostamento azzeccatissimo di marmellata di mirtilli e semi di papavero in abbondanza (questa marmellata mi piace!).

E' anche possibile acquistare un cestino da pic-nic con deliziiose specialità preparate dal maso e acqua di montagna, da gustare nel prato che circonda Gompm Alm.




















Qualche idea in più?

Un bel tazzone (o in questo caso bicchiere) dove riporre le posate e i tovaglioli per l'aperitivo o il brunch in terrazza (magari una di quelle mug personalizzabili con pennarello ad hoc con cui poter scrivere un messaggio o il tema della festa!)

 
La vecchia cucina o stufa della nonna si trasforma in un tavolo di servizio!

Arriva l'autunno...le temperature sono scese ma non la voglia di pranzare all'aperto?
Coperta e pile per corprirsi e viso al sole!


GOMPM ALM... quanto mi manchi!

 

COSA VOGLIO PROVARE A CASA:
- pane nero con i semi di finocchio nella forma del muffin, servito con burro e salmone (come panini)
- muffin ripieni di marmellata di mirtilli e semi di papavero
- canederli

mercoledì 14 agosto 2013

Una traccia sul piatto...

Cosa si può realizzare con un piatto e un pennarello alimentare?
Voilà!



Anche cucinare riso in bianco può stimolare la creatività!


E anche le frittatine bietole, zucchine, menta e pinoli,
infornate nei pirottini in silicone dei muffin,
hanno fatto la loro bella figura!

ESITO 3enne: la presentazione del piatto non l'ha stupita,
e mi sto ancora chiedendo il motivo :-(
e la frittatina non è stata apprezzata...
in compenso "mamma buono il riso"
°_°

domenica 11 agosto 2013

Ghiacciolo-mania


Stampi per ghiaccioli, acqua, zucchero & c., frutta
e per i più golosi nutella, panna e yogurt...
e i ghiaccioli sono fatti!

Tra gli stampi per ghiaccioli più divertenti ci sono quelli di kunzi

e tra quelli più economici quelli di Ikea e Tiger.
Ikea - Chosigt € 3
Si possono trovare ricette base da personalizzare a piacere qui, qui e qui senza tralasciare quelle di Clio, golosissime e sane!

...e spazio alla fantasia!




Il nostro preferito?
Pura frutta
(ho fatto uno sciroppo con 100ml acqua e 50g zucchero, l'ho lasciato raffreddare e poi l'ho frullato con 150g di fragole e succo di mezzo limone)
 già testato nelle varianti mora e fragola,
individuali oppure mixate per un gusto più ricco,
lasciando qualche pezzetto di frutta in modo da rendere il ghiaccio più "friabile".
Oppure la variante mora e yogurt:


(ho frullato sciroppo+frutta con lo yogurt, 
in alternativa si possono realizzare ghiaccioli a strati -
cioè solo yogurt o solo frutta)

Non volete acquistare gli stampi???
Sbizzarritevi con quello che avete in casa:
piccoli bicchieri usa e getta (come quelli per i liquori o per il caffè)
bastoncini in legno o palettine di plastica per il caffè.

ESITO 3enne: creatività, stupore e golosità a gogò!

Estate duemilatredici = ghiacciolo mania home made!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...